Herschel: quando lo zaino fa la differenza

scritto da il 13 novembre 2014

Quante volte avete usato uno zaino? durante un viaggio, una gita, per lavoro… difficile trovarne di carini però, no? La scelta non è facile… sarebbe bello trovare uno zaino capiente ma non ingombrante, comodo, funzionale, ergonomico sulla schiena, con molte tasche,  facile da lavare e non eccessivamente costoso!

Noi del 1921webstore vi proponiamo gli zaini Herschel Supply&co!!!

L’azienda canadese produttrice fin dal 1900 di zaini, borse e accessori è stata classificata come uno dei migliori brand del settore. Herschel produce zaini di alta qualità ispirati alle attrezzature da alpinismo, ai classici zaini americani e a quelli vintage adattandosi nel contempo alle nuove generazioni con forme materiali e vestibilità attuali.Fodere interne personalizzate, spallacci rivestiti, tasca portaoggetti con chiusura a zip, tasca interna con rivestimento in pile per pc portatile, chiusure con bottoni magnetici ricoperti da fibbie, fori per auricolari… queste sono solo alcune delle caratteristiche che contraddistinguono lo zaino Herschel!

 

I modelli a disposizione sono molti: Little America Classic, Little America Select, Little America Mid Volume, Survey Classic, Survey Classic Select, Settlemet Classic… avrete l’imbarazzo della scelta anche per quanto riguarda la capienza. Herschel Supply&co completa la sua collezione di zaini con accessori che potrete trovare presso il nostro punto vendita come portatessere, portafogli, porta Ipad, porta MacBook!

 

 

 

 

 

 

 

Non vi resta che cercare l’Herschel piu adatto a voi!!!

Komono Watches – perfectly timed accessories

scritto da il 6 novembre 2014

 

Komono in Giapponese vuol  dire  “piccole cose”. Da questo significato son partiti i due creatori, Anton Jassens e Raf Maes, nel creare l’omonimo marchio nel 2009.

 

Gli orologi Komono sono il perfetto connubio tra qualità, prezzo e longevità nel tempo. Lo stile facilmente riconoscibile, richiama il passato ma, grazie alla continua ricerca di innovazione, riesce a combaciarsi con il futuro.

I materiali utilizzati e le stampe sempre attuali permettono agli orologi Komono di essere un accessorio originale, quasi immancabile per completare un outfit.

 
 

 

La collezione è in costante evoluzione e al 1921webstore potrete trovare i migliori modelli selezionati per voi. L’orologio Komono è un ottimo regalo da fare e da farsi…. it’s time to buy…. Komono!!!!!

Scotch & Soda e Maison Scotch: quali novità per la prossima stagione?

scritto da il 26 gennaio 2013

Eh sì, ce lo chiediamo tutti quali saranno i must della prossima stagione. Noi di 19-21 ci stiamo preparando all’invasione dei colori. Da febbraio, infatti, arriverà in negozio e on-line la nuova collezione, scacciando i freddi capi invernali e traghettandoci verso la voglia di sole e bella stagione. Anche se ci sarà ancora marzo da affrontare, che spesso ci riserva scherzetti poco piacevoli per quanto riguarda il meteo, noi abbiamo voglia di riempire il nostro magazzino di novità a maniche corte. E voi?

Scotch & Soda, così come Maison Scotch, è sempre all’avanguardia per il suo stile, che si sposa a meraviglia con quello di 19-21.

Le parole d’ordine della nuova stagione saranno: hippy, bohémien e colore: tanto. OVUNQUE.

E allora perchè non fare un viaggio nella nuova sua collezione? Per ravvivare un po’ queste giornate fredde e piovose con una ventata di novità.

Partiamo con l’uomo visto da Scotch & Soda.

E poi la donna Maison Scotch:

 

Noi siamo ansiosi di scegliere per voi i capi migliori. Ma se siete nostalgici e avete ancora voglia di inverno, maglioni e infusi caldi, fate un giro nella vecchia collezione: potete approfittare di fantastici sconti!

Bread&Butter – La fiera della moda di Berlino

scritto da il 18 gennaio 2013

Quest’anno 19-21 Denim Store ha scelto di partecipare alla fiera internazionale della moda di Parigi Who’s Next. L’anno scorso invece aveva scelto Bread&Butter, a Berlino. Vi racconteremo presto dell’esperienza francese ma lasciateci raccontare qualcosa a proposito di Bread&Butter, una fiera molto rinomata sulla scena internazionale.

B&B è la fiera più importante per quanto riguarda il casual wear e si tiene nell’ex aereoporto di Tempelhof. Nata nel 2001 a Colonia, raccoglie oggi le esposizioni di molti dei marchi più famosi come: Scotch and Soda, Silvian Heach, Superga, TOMS, Aigle, Cruciani, Desigual e tanti altri.

Gli eventi satellite sono numerosi: workshops, laboratori e book fotografici. L’anima underground della location e degli espositori conferiscono all’evento una fortissima focalizzazione sull’identità del consumatore che si vuole incontrare. Gli acquirenti da tutto il mondo assorbono le nuove tendenze, le novità e la moda della successiva stagione, immersi in un’esperienza unica come quella di Bread&Butter.

 

19-21 Denim Store al Bread&Butter 2012

19-21 Al Bread&Butter 2012

19-21 al Pitti Immagine Uomo

scritto da il 11 gennaio 2013

Come sapete si è appena svolta la 83° edizione del Pitti Immagine Uomo, la piattaforma più importante a livello nazionale per le collezioni di abbigliamento e accessori uomo e per il lancio dei nuovi progetti sulla moda maschile.

 

Quattro giorni di appuntamenti a Firenze,  in Fortezza da Basso, sul tema del menswear che hanno declinato la moda maschile per l’autunno-inverno 2013-2014.

19-21 Denim Store ha partecipato all’evento per conoscere le nuove tendenze nell’abbigliamento ed essere così pronto a scegliere i capi migliori e più all’avanguardia per i suoi clienti. Alice e Federico hanno fotografato gli elementi più curiosi e hanno indagato sui colori, le stoffe e le tendenze del prossimo inverno. Il loro gusto ha saputo poi coniugare le avanguardie con lo stile inconfondibile di 19-21, che cerca innovazione tenendo ben in mente i gusti dei suoi clienti.

Ma che cos’è il Pitti?

Per conoscere la sua origine dobbiamo tornare indietro agli anni ’50 quando, nella Sala Bianca di Palazzo Pitti a Firenze, venivano organizzate le prime sfilate. Nel 1954, poi, venne fondato il Centro di Firenze per la Moda Italiana, che attualmente è holding di un vasto numero di società di cui fa parte anche Pitti Immagine.

Pitti ha reso Firenze una destinazione fondamentale per l’industria della moda e ha contribuito a rendere celebre il Made in Italy in tutto il mondo. Dobbiamo poi andare avanti nel tempo fino al 1974 per vedere la prima edizione di Pitti Uomo, la rassegna di abbigliamento e accessori maschili , nata essenzialmente per la promozione della migliore industria italiana sui grandi mercati esteri.

Pitti immagine oggi si fa promotore di fiere internazionali e eventi di comunicazione in tutti i settori della moda, per carpirne i segreti e presentare i prodotti di alta qualità e i trend più innovativi, evidenziandone la valenza sociale e culturale, facendo particolare attenzione ai contenuti di ricerca e sviluppo.

Pitti ha 5 valori fondamentali che ritroviamo in tutte le sue manifestazioni: innovazione, ricerca, indipendenza, competenza e internazionalità.

“Non è sufficiente essere al passo con i tempi, è necessario essere capaci di anticiparli”.

Così Pitti si guadagna un posto di prim’ordine sulla scena internazionale della moda, quale anticipatore di trend e guru delle tendenze, un luogo dove si respira innovazione e capacità di indovinare le tendenze per i tempi che corrono e che verranno.

19-21 non poteva fare altro che partecipare e scoprire che cosa la moda ci chiede di indossare l’inverno che verrà. Possiamo dire addio al total look e ritrovare il fascino di distinguersi dalla massa indossando capi artigianali, connotati da un contenuto di design innovativo e di grande qualità, unito ad uno stile fresco e originale.

Il denim delavé fa da padrone per sdrammatizzare l’abito e la giacca destrutturata la vediamo indossata con un pantalone colorato: sì, il colore fa da padrone in questa edizione del Pitti. Federico ha scovato per noi il colore di quest’anno: il giallo. Papillon e bretelle spopolano lungo gli stand e i calzini colorati fanno capolino sotto pantaloni e jeans.

Cosa dire delle giacche? Ovunque. Giacche da smoking o anche più sportive indossate con pantaloni 3 quarti o anche tagliati a vivo.

Quindi: spazio al colore, all’originalità e via i completi gessati (o ingessati?).

Se la tecnologia ormai è parte della nostra vita, la moda non poteva non tenerne conto. Cover per i-pad e i-phone sono parte dell’outfit giornaliero, diventando un capo di moda da abbinare alla scarpa o alla borsa.

Che dire? Non vediamo l’ora che sia l’autunno-inverno 2013-2014.

Ishikawa e Mia Bag: l’oro è il colore del Natale?

scritto da il 21 dicembre 2012

Se pensiamo al Natale quali colori ci vengono in mente? Il rosso, il verde, l’argento e… l’oro.

Fin da bambini abbiamo fatto l’albero, che è verde, abbiamo disegnato il pungitopo ai bordi delle pagine dei quaderni e abbiamo indossato vestiti rossi e blu. I colori sono i protagonisti del Natale e anche del Capodanno, che ci invitano a essere più trasgressivi dal punto di vista dell’abbigliamento. Allora via a glitter, oro, argento e brillantini. Abbiamo tutti voglia di lasciarci alle spalle il grigiore della routine e nascondere nell’armadio i pantaloni neri, il solito maglione, la giacca del lavoro e le scarpe comode per tutti i giorni.

Quest’anno molte case di moda hanno dato spazio all’oro e hanno realizzato accessori che possono arricchire il nostro outfit delle feste con un tocco di personalità.

L’oro è il colore della regalità e della preziosità, è un colore del Natale sin dalla notte dei tempi, infatti fu uno dei regali dei Re Magi. Ma da sempre tutte le culture hanno considerato questo metallo come il più adatto alle celebrazioni più importati: richiama infatti la luce del sole e quindi la prosperità, non perdendo mai il suo valore.

 

Tutti a Natale abbiamo voglia di brillare, e allora vediamo cosa ci propone 19-21!

Mia Bag con teschi e Swarosky: adatta sia per la sera che per il giorno, da abbinare con un look classico, per dare un tocco di originalità, oppure per completare un outfit più trasgressivo. La trovate sul nostro sito al seguente link.

Ishikawa Celebrity Goldfinger: per chi ama lo stile sportivo e vuole una scarpa giusta per la sera, o per rendere il look più in tono con le feste indossando accessori comodi ma in linea con gli ultimi trend. Le trovate al seguente link.

19-21 Denim Store vi terrà compagnia durante tutto il periodo delle feste con idee regalo, outfit delle feste e tanto altro!

Pronti agli ultimi regali? Noi vi aspettiamo!

Mia Bag – Una borsa di successo

scritto da il 14 dicembre 2012

Oggi parleremo di Mia Bag, una borsa che sta avendo grande successo fra le giovanissime, negli ultimi mesi.

Da dove nasce l’idea di Mia?

Monica Bianco, di origini milanesi, inizia la sua carriera come stilista negli Stati Uniti, dopo la laurea in psicologia in California. L’attenzione per i dettagli, l’amore per la moda e la creatività hanno fatto si che Monica sviluppasse un particolare interesse verso il mondo del fashion.

Nel 1996 Monica tornò in Italia per continuare il suo lavoro a Milano, focalizzandosi sui suoi prodotti. Il cliente di Monica è giovane e apprezza lo stile trendy e innovativo della designer.

“I design for a successfull woman who is both sensual and independent, she also likes to be unique” afferma la stilista.

Oggi il brand ha raggiunto una grande notorietà, catturando l’interesse della distribuzione mondiale. Tra i department stores americani, troviamo Mia Bag anche presso: Henry Bendel, Nordstrom, Saks 5th Avenue, e Fred Segal.

Le borse che compongono la linea della stilista milanese, sono adatte ad ogni occasione, sia di giorno che di sera. Disponibili, in vari colori, si adattano ad ogni tipo di abbigliamento: da quello più sportivo ad outfit eleganti per la sera.

Mia Bag è il must have di questa stagione, racchiude tutto l’estro della sua creatrice e rendendo originale chiunque la indossi, con un tocco di particolarità.

Disponibile in vari formati: dalla pochette alla più spaziosa rivisitazione della Kelly, Mia Bag è un best seller della stagione che continua a incassare successi.

Il teschio è il simbolo di riconoscimento di questa borsa, che ben si intona con un look alla moda e un po’ ribelle ma sempre curato e attento ai dettagli.

La qualità dei materiali con cui è realizzata, inoltre, fa di Mia Bag l’accessorio necessario e indispensabile in ogni guardaroba di questa stagione.

La vediamo indossata da tantissime vip che la abbinano a look di ogni tipo:

Selvaggia Lucarelli con Mia Bag

Laura Pausini con Mia Bag

Trovate mia Bag al nostro sito: 19-21 Web Store.

Tante idee per i vostri regali: è arrivato il Natale da 19-21 Denim e Web Store!

scritto da il 7 dicembre 2012

É arrivato il Natale, ormai non ci sono più dubbi. Fra addobbi, regali, alberi di Natale e, diciamolo, anche tanto freddo ci siamo noi di 19-21 Denim Store a proporvi tante idee regalo per i vostri amici o parenti.

Il Natale è proprio questo, gli addobbi, la gente per le strade, la cioccolata calda, gli abbracci e i pacchetti da scartare sotto l’albero.

Spesso non si sa cosa acquistare, perchè si cercano sempre i regali perfetti. Ecco che ci siamo noi a proporvi tante idee per non impazzire nella ricerca.

Cercate sul nostro sito 19-21 Web Store oppure venite a trovarci a Noale (Venezia)  in Piazzetta del Grano, 19.

Troverai tante delle nostre marche come: Nike, Ishikawa, Mia Bag, Scotch & Soda, Maison Scotch, Jack &  Jones, Scout, Cheap Monday e tanto altro!

Di seguito ti proponiamo alcune foto di regali che i nostri clienti hanno apprezzato.

Cogliamo l’occasione per invitarvi nella nostra pagina Facebook, dove potrete restare collegati con le novità, le offerte e i famosi Look di Alice e Federico.

 

Buon Natale e felice Anno Nuovo da Alice e Federico!!

 

Scotch & Soda

Mia Bag

Felpa Jcolor con cuffie integrate

Nike Blazer

Mia Bag

Papillon

 

Felpe Vintage Colors Alternative

 

 

Moda Cycle

scritto da il 21 agosto 2012

Cycle, oggi ampiamente presente nelle boutiques estere più alla moda, è marchio made in Italy per l’abbigliamento, ideato in terra veneta dai giovani stilisti Elena Boaretto e Andrea Bertin nel 2000.

La designer Boaretto si occupa della linea Donna mentre Bertin segue le collezioni Uomo; insieme hanno sviluppato una profonda conoscenza del mondo della sartoria italiana e delle esigenze della moda internazionale, in particolare nel settore denim.

Recentemente il noto magazine Elle ha pubblicato un’intervista esclusiva ai due protagonisti del marchio Cycle, per conoscere meglio il loro lavoro e per scoprire le nuove tendenze nel mondo del jeanswear. I due hanno prospettato un ritorno dello skinny pants e Capri con spacchetto sul fondo per quanto riguarda la donna, che vedrà dunque tornare in auge i pantaloni a vita alta, i tagli bootcut e la linea a zampa, anche in tessuti morbidi quali jersey e felpe.  Anche per l’uomo saranno presenti bootcut e superslim rigorosamente a vita alta.

 

Dalla classicità e onnipresenza del jeans nasce però la difficoltà della sua lavorazione, la vera sfida per uno stilista è riuscire ad elaborare progetti sempre vincenti e innovativi. Elena Boaretto, occupandosi del settore Donna ha uno scoglio ancora maggiore, in quanto deve lavorare con un tipo di tessuto nato per capi prettamente maschili. Una sfida, assolutamente vinta dalla stilista veneta, che negli anni ha saputo rispondere a tale difficoltà rendendo il tessuto femminile e sensuale, soprattutto nel fit e nella vestibilità, ricorrendo anche all’arricchimento del tessuto con stampe diverse e rinnovando il colore dal classico blue-jeans con variazioni di tonalità e sovra tinture.

Anche Andrea Bertin ama confrontarsi con questo tessuto e sperimentare nuove soluzioni, ad esempio accostandolo a materiali diversi come la pelle e la felpa e mixando le usuali fibre di cotone con sete pregiate, cachemire e modal lycra.

Gli stilisti di Cycle rassicurano sul fatto che il 5 tasche non passerà mai di moda e che rimarrà sempre un classico senza tempo.

 

Cycle su 1921webstore

Emma Marrone e Ishikawa a favore dell’Associazione Peter Pan Onlus

scritto da il 13 giugno 2012

Celebrity Soledad : Emma Marrone e Ishikawa a favore dell’Associazione Peter Pan Onlus

 

“Trovo che il brand Ishikawa sia giovane, dinamico e cosmopolita. Ho collaborato alla realizzazione di questo modello, scegliendo io stessa i colori flou che ben rappresentano la mia personalità. Sono entusiasta di questo Emma Marrone per Ishikawaprogetto perché è un’ottima occasione per poter sostenere i progetti dell’Associazione Peter Pan, a cui sono molto legata, perché permette ai bambini di vivere nella maniera più umana possibile in un momento così difficile” ha dichiarato una raggiante Emma.

La somma raccolta sarà destinata alla “Grande Casa di Peter Pan”, un polo costituito dall ’insieme di tre strutture attigue ubicate ai piedi del Gianicolo.

In questi edifici sono state realizzate trentatrè unità abitative gratuite con tanti spazi in comune per famiglie che vengono a Roma per poter curare i propri figli nei reparti di onco-ematologia degli Ospedali Bambino Gesù e Policlinico Umberto I°.  Queste case sono quindi state pensate per restituire ai bambini quel clima di normalità negato dalla malattia con una quotidianità fatta di gioco, studio, risate e un’atmosfera di serenità che possa contribuire al loro recupero psicofisico.

“Sono felice di poter Ishikawa Soledad Emmamettere a disposizione il mio brand a sostegno dei bambini che seppur piccoli stanno lottando contro qualcosa di grande. Con Emma abbiamo deciso di unire le nostre le forze a sostegno di questo progetto in cui entrambi crediamo molto. Stimo Emma non solo dal punto di vista professionale ma anche dal punto di vista umano in quanto so che è parte attiva di molte associazioni. Trovo inoltre di avere molte cose in comune con lei: la passione che ci lega al nostro lavoro e il fatto che i sogni siano il nostro carburante ad esempio. Ishikawa non è nuovo a collaborazioni a favore di Associazioni legate ai bambini, questa non è la prima e di certo non sarà l’ultima!” ” commenta con un pizzico di emozione Angelo Lupis, titolare del brand Ishikawa.

Nato dall’esperienza e dal know how di Angelo Lupis con quello creativo della designer giapponese Ishikawa, il brand – sottolineamo- è oggi una vero e proprio lifestyle in grado di mixare in modo armonico elementi tipici della cultura orientale con l’inconfondibile stile italiano dando vita ad una proposta che spazia dalle calzature all’abbigliamento fino agli accessori con una forte identità.

Quale, dunque, miglior testimonial di Emma Marrone?

piazzetta del grano, 19
30033 Noale (VE)
+39 041 5826193
info@1921webstore.com

website by: eGo